NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo
26
Mon, Jun

Gentile avvocato, sono comproprietaria di un immobile, per il 75% della quota; il restante è diviso in parti uguali tra i cinque miei cognati. Vorrei porre fine alla situazione di comproprietà, se possibile acquistando le quote dei miei cognati per essere unica proprietaria della casa. Se uno di loro cinque si oppone alla vendita e vuole mantenere la sua quota, può farlo, oppure vince la maggioranza?

L’ordinamento giuridico italiano prevede differenti forme di regolamentazione dei rapporti patrimoniali fra i soggetti legati dal vincolo del matrimonio.
Come è noto i coniugi possono scegliere se assoggettarsi al regime di comunione o di separazione dei beni (le cui regole sono espressamente previste dal codice civile) ovvero optare per una comunione convenzionale, modificando parzialmente le regole della comunione legale nei limiti consentiti dallo stesso codice.

Come si ripartiscono le spese per l’immobile locato? Quali sono a carico del proprietario e quali dell’inquilino?

Chiunque abbia stipulato un contratto di locazione si trova nella necessità di conoscere a chi spetti il pagamento delle spese correnti e dei costi relativi alle eventuali riparazioni da eseguirsi sull’immobile.