NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo
11
Thu, Aug
22 Nuovi articoli

Sa cida sulcitana in curtzu Dae su 7 a su 13 de friàrgiu

Novas in Sardu (LSC)
Aspetto
Condividi

In Sant’Antiogu ant incumentzadu is trabllos de eficentamentu energèticu e de potentziamentu de sa lughe pùbblica de su tzentru de Sa ‘Idda: cun d-una ispesa de 180mila èuros ant a cambiare is lantiones de bia XXIV de Maju, bia Roma e Pratza Itàlia e ant pònnere puru palos novos in bia Rinasciaa e, cosa de importu, bona parte de su chi at a èssere cambiadu s’at a recuperare pro nche ddu pònnere in logos aundi ammancant puntos lughe comente s’arburada Trieste e in sa pratza de su lavadòriu e a pustis cun su dinari chi abarrat de ribàsciu de sa gara s’ant a fàere àteros traballos.

Is pagos datos chi arribant dae is comunos – ormai is sìndigos non si chesciant prus pro is ritardos de ATS in s’agiornamentu de sa piataforma – cunfirmant chi s’ispainadura de su covid, a bellu a bellu, est sighende a ammelliorare francu che in S.A.Arresi aundi is casos sunt torrados a aumentare meda (dae 66 a 99) e in su mentris dae lunis s’hub vacinale de Carbònia at mòvidu dae sa palestra de bia Puglie a s’auditorium de sa Grande Miniera de Serbariu chi logu siguramente prus mannu e prus còmudu pro su chi pertocat sa logìstica.
Cenàbara Mauro Usai, sìndigu de Igrèsias, at donadu un’incòmiu a 6 operàios chi sunt traballende in is PUC (Progetos Utilosos pro sa Comunidade) chi bident impegnadas personas chi pigant su rèdditu de citadinàntzia. Custos operàios ant pigadu parte a sa manutentzione de is iscolas de bia Isonzo. S’incòmiu pùbblicu pro custas personas bolet èssere siat unu sinnu de conoscimentu pro s’òpera chi ant fatu cun impegnu e professionalidade e fintzas un’agùriu pro chi su chi ant imparadu in custos meses siat de brofetu in su benidore.

Domìniga a mengianu, in su portu industriale de Portosvesme, Legambiente in pari a su sìndigu de Portescusi Giorgio Alimonda ant incumentzadu a informare is tzitadinos a pitzus de su progetu de sa SNAM chi prevedit de fraigare unu rigasificadore de GNL (gas naturale lìcuidu) cun d-una capatzidade de 110mila metros cubos chi est destinadu a alimentare Casteddu e totu sa Sardigna de bàsciu. Vincenzo Tiana, membru de su comitadu scentìficu de Legambiente Sardegna, at ispiegadu ca sa capatzidade prevèdida est tropu manna cunfronta a a sa mannària de su portu e ca is naves chi ant a trasportare su GNL ant a dèper firmare a pagu tretu de sa bidda e chi nc’at perìgulu pro su tràficu de is passegeris pro Carloforte. Est firmu e craru su “no” de Giorgio Alimonda a unu progetu chi nd’est rutu “dae susu” e sena de nisciunu coinvolgimentu de s’amministratzione chi at a blocare totu is àteros progetos imprenditoriales in su portu e in prus s’est chesciadu pro su silèntziu de is àteros sìndigos sende ca custa est una chistione de importu mannu pro totu su territòriu.

In su campionadu de fubalu de Sèrie D su Carbonia Calcio at pèrdidu 2 a 1 in Fòrmia (Latina) una partida de importu mannu pro sa sarvesa andende a cumplicare e meda sa cursa pro su playout. A pustis de sa pàusa de su covid ant torradu a incumentzare fintzas is campionados minore aundi at cambiadu pagu cosa. Infatis in su girone A de Promotzione sa Monteponi de Igrèsias sighit a impunnare dereta a sa categoria superiore: de 48 puntos disponìbiles nd’at fatu 45 e est 10 puntos a innantis de sa segunda. Est pròpiu in mesu de sa classìfica su Villamassargia cun 21 puntos, su Cortoghiana tenet sceti unu puntu in prus de sa zona playout (18), est a su de duos ùrtimos postos sa Fermassenti (13), ormai est cundennadu a calare de categoria s’Atletico Narcao (4 puntos sceti). In su girone A de prima categoria est semper prima a sola sa Verde Isola de Carloforte cun 39 puntos, s’Antiochense 2013 est trancuilla cun 23 puntos, sunt a su de tres ùrtimu postu cun 14 puntos s’Atletico Villaperuccio e su Domusnovas JSE.

ITALIANO
Brevi dal Sulcis Dal 7 al 13 febbraio

Sono iniziate recentemente i lavori di potenziamento ed efficientamento energentico dell’impianto di illuminazione pubblica nel centro di Sant’Antioco: grazie ad una spesa di 180mila èuro verranno sostituiti i lampioni di via 24 maggio, via roma e Piazza Italia e inoltre con lo stesso intervento si procederà anche al rimpiazzo delle armature di via Rinascita, dall’incrocio con via Risorgimento fino all’incrocio con via Campidano, e gran parte di ciò che verrà sostituito sarà recuperato e posizionato altrove. In questo modo tornerà l’illuminazione pubblica nella piazza del Lavatoio e verrà potenziata quella di viale Trieste, oltre a ulteriori interventi assicurati con il ribasso di gara.

I pochi dati che arrivano dai comuni – ormai anche i sindaci hanno smesso di lamentarsi per i ritardi di ATS nell’aggiornamento della piattaforma – confermano che l’epidemia, lentamente, sta rallentando ma non a S.A. Arresi dove vi è stato un considerevole aumento di positivi (dai 66 della settima scorsa si è passati a 99). Da lunedì l’hub vaccinale di Carbonia è stato trasferito dalla palestra di via Puglie al ampio e facilmente raggiungibile auditorium della Grande Miniera di Serbariu.

Venerdì mattina, Mauro Usai, sindaco di Iglesias, ha consegnato un encomio pubblico a 6 operai che stanno lavorando nei PUC (Progetti Utili alla Comunità) che vedono impegnati percettori del reddito di cittadinanza. Questi operai hanno partecipato alla manutenzione degli edifici scolastici di via Isonzo. L’encomio pubblico, oltre ad essere un segno di riconoscimento del lavoro svolto con impegno e professionalità, vuole essere l’augurio che quanto realizzato durante il progetto sia di buon auspicio per il proseguimento della vita lavorativa.

Domenica mattina nel porto industriale di Portovesme, Legambiente assieme al sindaco di Portoscuso Giorgio Alimonda hanno iniziato ad informare i cittadini sul progetto della SNAM che prevede la realizzazione di un rigassificatore di GNL (Gas Naturale Liquido) dalla capacità di 110mila metri cubi che è destinato ad alimentare Cagliari e tutta la Sardegna Meridionale. Vincenzo Tiana, del comitato scientifico di Legambiente Sardegna, ha sottolineato come la capacità dell’impianto sia sovradimensionata rispetto alle dimensioni del porto. Dunque le navi che trasporteranno il GNL saranno costrette ad attraccare nei pressi dell’abitato e probabilmente andranno a causare dei problemi per il traffico passeggeri da e per Carloforte. E fermo e deciso il “no” di Giorgio Alimonada ad un progetto calato dall’alto senza nessun coinvolgimento dell’Amministrazione Comunale che se realizzato bloccherà qualsiasi altro progetto imprenditoriale nel porto. Alimonda inoltre si è lamentato per il silenzio degli altri sindaci riguardo una questione di grande importanza per tutto il territorio.

Nel campionato di serie D il Carbonia Calcio ha perso 2-1 a Formia una delicatissima sfida salvezza complicando la rincorsa ai playout. Dopo la pausa imposta dal covid sono ripresi anche i campionati delle categorie minori. Nel girone A del campionato di Promozione prosegue inarrestabile la marcia della Monteponi Iglesias: fino ad ora ha conquistato ben 45 punti sui 48 disponibili ed ha 10 punti di vantaggio sulla seconda e punta alla promozione diretta alla categoria superiore. Si trova esattamente in mezzo alla classifica il Villamassargia con 21 punti, il Cortoghiana con 18 punti ha un solo punto di margine sulla zona playout, è penultima con 13 punti la Fermassenti mentre è ormai condannato alla retrocessione l’Atletico Narcao con soli 4 punti. Nel girone A del campionato di prima categoria è sempre prima la Verde Isola di Carloforte con 39 punti, l’Antiochense 2013 è tranquilla con 23 punti, appaiate con 14 punti al terzultimo posto l’Atletico Villaperuccio e il Domusnovas JSE.