NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo
25
Sat, Nov
54 Nuovi articoli

Sant'Antioco. Esercitazione: simulato un recupero bagnanti in mare con unità Guardia Costiera e uomini Assosulcis.

Cronaca Locale
Aspetto
Condividi

Due persone in procinto di annegare nelle acque prospicienti la spiaggia  di Calasapone a Sant'Antiooc tratte in salvo dai amrinai della guardia costiera e dai bagnini. Nessun dramma, si è trattato solamente di una esercitazione di salvataggio a mare effettuata dagli uomini della Guardia Costiera  in collaborazione con il personale dell’Associazione Volontari Protezione Civile “Assosulcis". <L'operazione di salvataggio - spiegano alla Guardia Costiera- fa parte delle esercitazioni periodiche che hanno lo scopo di testare la prontezza operativa dei mezzi e degli uomini della Guardia Costiera, in sinergia ed il collaborazione con le risorse che offre il territorio in questo caso con l’utilizzo del cane di salvataggio>. Lanciato l'allarme da alcuni bagnanti sul posto è giunto il motoscafo della Guardia Costiera di Sant’Antioco G/C A93 con a bordo l'equipaggio ed il bagnino di salvataggio e  suo cane abilitato al salvamento, che in 7 minuti hanno recuperato due persone, che hanno fatto da figuranti, in procinto di annegare.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna