NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo
23
Wed, May
42 Nuovi articoli

Giba. I carabinieri della stazione hanno arrestato un 51enne con l’accusa di coltivazione e detenzione di sostanze stupefacenti

Cronaca Locale
Aspetto
Condividi

I carabinieri della stazione di Giba hanno arrestato questa mattina un 51enne con l’accusa di coltivazione e detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Da qualche giorno, i militari stavano tenendo d’occhio l’abitazione dell’uomo. Il blitz è scattato questa mattina. Nell'abitazioen dell'uomo i carabinieri hanno trovato una vera e propria fabbrica di deoga. Non mancava nulla: dalla setta al laboratorio. In una piccola stanza l’uomo aveva creato una serra costruita artigianalmente con lampade alogene per favorire la crescita di 17 piante di canapa indiana che avevano raggiunto l’altezza di circa 80 centimetri unitamente ad un efficente sistema di areazione del locale. Nel cortile dell'abitazione i militari hanno scoperto anche una serra esterna dove erano cresciute 28 piante tra i 60 e i 90 centimetri di altezza con infiorescenze. Nel corso della perquisizione i militari dell'arma hanno rinvenuto anche 75 grammi di sostanza già essiccata e pronta per lo spaccio, foglie di marijuana del peso di circa 300 grammi in lavorazione, un bilancino di precisione ed altro materiale per il confezionamento dello stupefacente che hanno provveduto a mettere sotto sequestro. L’uomo, che aveva qualche piccolo precedente di polizia, è stato arrestato. Sarà processato domani mattina con rito direttissimo presso il tribunale di Cagliari.

fonte comando provinciale carabinieri

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna