NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo
11
Thu, Aug
22 Nuovi articoli

Cagliari. Attività recenti Carabinieri stazioni Provincia fine giugno

Cronaca Regionale
Aspetto
Condividi

A Cagliari i Carabinieri della Sezione Radiomobile hanno arrestato nella flagranza di furto aggravato un 50enne residente a Cagliari ma di fatto senza fissa dimora, con pregiudizi di polizia a carico, il quale alle ore 04:40 circa veniva individuato dal proprietario, all’interno del cortile di un’abitazione in questa via Sant'Andrea. Immediatamente l’uomo segnalava al 112 la presenza dello sconosciuto e, giunta sul posto, una pattuglia dell’Arma trovava nascosto tra gli alberi, un uomo in possesso di uno zaino contenente kg. 5,5 di limoni appena tagliati da un albero. La refurtiva restituita all'avente diritto. Il 50enne al termine formalità di rito, su disposizione del P.M. di turno è stato trattenuto presso le camere di sicurezza della stazione dell’Arma in attesa del rito direttissimo dinanzi al Tribunale di Cagliari, previsto nella mattinata odierna.

I Carabinieri della Stazione di Cagliari-Stampace, termine accertamenti scaturiti dalla querela sporta da un cagliaritano 37enne, impiegato, hanno denunciato in stato di l
1ibertà alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Cagliari per lesioni personali aggravate, un 18enne di Maracalagonis il quale, nel decorso mese di aprile, nella via Barcellona di questo centro, in concorso con altre due persone in corso di identificazione, per futili motivi aveva colpito al volto il querelante e gli aveva causato una frattura delle ossa nasali, con prognosi di gg. 15.

A Segariu, i Carabinieri della Stazione di Furtei collabotai da quelli del NORM della Compagnia di Sanluri hanno denunciato in stato di libertà alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Cagliari per porto abusivo di oggetti atti ad offendere un 51enne, allevatore, del luogo, con pregiudicati di polizia. L’uomo, a seguito di perquisizione personale è stato trovato in possesso di un coltello a serramanico tipo “pattadese che è stato posto in sequestro.

I Carabinieri della Stazione di Cagliari-Sant’Avendrace hanno dato esecuzione al provvedimento di sospensione della misura alternativa alla carcerazione, emesso dall'Ufficio di Sorveglianza del Tribunale di Cagliari, nei confronti di 48enne del luogo, disoccupato, con pregiudizi di polizia a carico il quale era già sottoposto alla misura della detenzione domiciliare per il reato di "detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio". Terminate le operazioni di rito, l’uomo è stato tradotto in stato di arresto presso la casa circondariale di Uta, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Nota stampa comando provinciale carabinieri

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna