NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo
24
Fri, Nov
59 Nuovi articoli

Roma. Capelli-Uras: Urgente attivare pagamenti stato calamità

Politica Regionale
Aspetto
Condividi

L’on. Roberto Capelli e il senatore Luciano Uras, entrambi di Campo Progressista, hanno presentato alla Camera dei deputati e al Senato un'interpellanza urgente al Presidente dei Consiglio dei Ministri perché venga rimosso quanto prima ogni ostacolo e impedimento al pagamento immediato dei risarcimenti dovuti alle aziende agropastorali della Sardegna. L'intervento è destinato ad attivare tutti gli strumenti e i benefici previsti dalla legge n. 102/2004, utili tra l'altro a consentire, almeno per il secondo semestre 2017 e per l’intero anno 2018, la sospensione dei contributi previdenziali “Se non fossero attivate tutte le misure necessarie a consentire i pagamenti di questi contributi, andrebbero persi gli sforzi fatti dalla Regione per individuare le somme necessarie, col forte rischio di far finire le aziende in uno stato di crisi irreversibile”, dichiarano in una nota i due parlamentari sardi. “Da parte nostra predisporremo, inoltre, emendamenti alla legge di stabilità al fine di garantire le adeguate coperture finanziarie per un congruo intervento dello Stato, attraverso la legge 102/2004, a favore dell'agricoltura sarda ormai allo stremo a causa del susseguirsi di calamità naturali che si susseguono nella nostra isola”, concludono i due.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna