NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo
20
Sat, Oct
56 Nuovi articoli

Pula. Ha preso il via il 4° Congresso regionale della UilCom Sardegna a Santa Margherita.

Politica Regionale
Aspetto
Condividi

Tra le principali proposte concrete formulate oggi dal sindacato, che rappresenta circa 1400 lavoratori del settore delle comunicazioni in Sardegna, c'è quella dell'accorpamento e della razionalizzazione dei contratti collettivi in modo da tutelare i lavoratori che svolgono le stesse mansioni, nonché la modifica della normativa che regola le cessioni di ramo d'azienda, spesso utilizzate con ricadute devastanti per i lavoratori dei call center.
Quanto alla tutela e valorizzazione dell'emittenza locale sarda la UilCom chiede con forza alle istituzioni regionali un finanziamento stabile della legge 3/2015 che permetta alle aziende di innovare e creare occupazione. Ma anche la tutela dell'ingente archivio delle tv private sarde, un patrimonio immateriale che rappresenta la memoria storica della nostra regione.
Infine la UilCom propone di valorizzare il grande patrimonio di conoscenza rappresentato dalla Fondazione Teatro Lirico di Cagliari che potrebbe diventare un polo di eccellenza dell'industria culturale nel mondo.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna