NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo
16
Wed, Jun

Domus Novas. Come gestire con sicurezza la rete informatica

S.I. Oggi
Aspetto
Condividi

Si è tenuto sabato 18 novembre alle ore 16:00 presso il bar “The Island” di Domusnovas, l’incontro sulla Sicurezza Informatica. Un momento informale organizzato dall’Associazione Elda Mazzocchi Scarzella con l’obiettivo di spiegare a famiglie e studenti le insidie e le truffe che si nascondono dietro il web.
Il primo di una serie di incontri formativi organizzati in locali commerciali, con l’intento di raggiungere ampi strati della popolazione. Relatore della serata Davide Maiorca, ricercatore presso il PRA LAB del Dipartimento di Ingegneria Elettrica ed Elettronica dell’Università degli Studi di Cagliari. Post-doc la cui tesi nel 2017 è stata annoverata dal CLUSIT (Associazione Italiana per la Sicurezza Informatica) fra i migliori lavori a livello nazionale nel campo della sicurezza informatica. Partendo dall’analisi di alcune truffe avvenute durante l’anno appena trascorso, nessuno può considerarsi al sicuro. Governi, imprese e individui sono tutti esposti nella stessa misura ad attacchi informatici, sia ai pc che agli smartphone, motivo che deve invitare tutti a prendere coscienza della pericolosità di alcuni nostri comportamenti. Stesso discorso per L’Internet of Things, cioè dell’Internet delle cose. Oggi a Internet non si collegano solo computer e cellulari, ma anche orologi, frigoriferi, forni, impianti di riscaldamento, telecamere di videosorveglianza. Si può affermare che, ormai, quasi tutto può collegarsi alla rete, in modo da essere programmato a distanza, con la conseguenza che anche ognuno di questi dispositivi potrà, quindi, essere violato o alterato nel suo funzionamento. Particolare attenzione si è posto anche al tema “bambini e tecnologia”, dove i pericoli per forza di cose sono ben più importanti, rimarcando il fatto che l’età minima per accedere a facebook è 13 anni.
Davide Maiorca ha conseguito presso l’Università degli Studi di Cagliari sia la Laurea Specialistica in Ingegneria Elettronica che il Dottorato (PhD) in Ingegneria Elettronica ed Informatica.
Attualmente lavora con il gruppo di ricerca PraLAB, dove ricopre il ruolo di post-doc. I suoi campi di ricerca includono l’analisi di malware all’interno di documenti e applicazioni multimediali (PDF, Microsoft Office, Flash), l’analisi di malware Android, e l’Adversarial Machine Learning.
È membro del Program Committee del workshop Aisec2017 e della conferenza ACM SAC 2018 (Track IOT). Ricopre attualmente il ruolo di Project Manager per il Dipartimento di Ingegneria Elettrica ed Elettronica nel progetto PISDAS (Piattaforma Integrata Servizi Digitali Avanzati Sicuri), in collaborazione con l’azienda Innovery SpA e finanziato dalla regione Sardegna. Svolge, inoltre, attività di consulenza tecnica in ambito legale.

Maria Giovanna Dessì

Sulcis Iglesiente Oggi