NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo
28
Wed, Jul
38 Nuovi articoli

Doppio lutto nella chiesa sarda. Morti mons. Tarcisio Pillolla e don Petronio Floris

Attualità Regionale
Aspetto
Condividi


Doppio lutto nella chiesa sarda. Morti mons. Tarcisio Pillolla e don Petronio Floris. L’UCSI Sardegna partecipa con profonda commozione al lutto per la scomparsa, tra il 15 e il 16 luglio, di mons. Tarcisio Pillolla e mons. Petronio Floris, soci dell’UCSI, giornalisti appassionati e testimoni del Vangelo nel mondo della comunicazione. Mons. Tarcisio Pillolla, vescovo emerito di Iglesias, aveva compiuto
90 anni lo scorso anno. Giovane sacerdote, ad appena 28 anni assunse la direzione di “Orientamenti”, la testata diocesana di Cagliari, a cui accompagnò, negli anni seguenti, anche la primigenia edizione de “Il Corriere del Sulcis”, periodico della diocesi di Iglesias, di cui fu nominato pastore nel 1999 e dove rifondò una testata diocesana, nel 2000, con la nascita del settimanale “Sulcis Iglesiente Oggi”. È stato anche consulente ecclesiastico regionale dell'UCSI. La camera ardente di monsignor Tarcisio Pillolla è stata allestita nella Cappella del Seminario arcivescovile di Cagliari. I funerali sono invece previsti venerdì 18 giugno alle 15.30 nella basilica di Nostra Signora di Bonaria a Cagliari.
Don Petronio Floris aveva invece appena compiuto 80 anni. A causa di un grave male aveva da poco lasciato la parrocchia della cattedrale di Ales. Direttore del periodico “Il Nuovo Cammino” della diocesi di Ales-Terralba, ne era stato redattore in gioventù. Iscritto all’ordine dei giornalisti della Sardegna dal 1968, aveva fondato, con don Angelo Pittau, il periodico di attualità “Confronto”, giornale che accompagnò e sostenne le lotte dei lavoratori e si fece voce dei problemi del Medio Campidano negli anni della crisi industriale.
Il cordoglio dell’Amministrazione Comunale e della Città per la scomparsa di Mons. Tarcisio Pillolla, Vescovo Emerito di Iglesias. Il Sindaco di Iglesias Mauro Usai, a nome dell'Amministrazione e di tutta la Città, esprime cordoglio per la scomparsa di Mons. Tarcisio Pillolla, Vescovo Emerito di Iglesias. Dal 1999 al 2007 aveva guidato la Diocesi con attenzione e partecipazione, rappresentando un punto di riferimento per tutta la comunità. “Come Vescovo di Iglesias, in anni nei quali proseguiva e si aggravava la difficile crisi economica e sociale nel nostro territorio, aveva dimostrato grande vicinanza al mondo del lavoro, restando al fianco dei lavoratori e delle lavoratrici impegnati a tutela del proprio impiego – ha messo in evidenza il Sindaco Usai – Oltre a questo, lo ricordiamo come un grande uomo di cultura ed un giornalista attento a dar voce alle tante realtà della nostra Città e del suo territorio. Il suo ministero non si esauriva nell’ambito esclusivamente ecclesiastico, ma la sua è stata una presenza discreta e collaborativa, in un costante dialogo con il mondo delle Istituzioni che aveva come fine la tutela della fragilità degli ultimi, con grande umanità e spirito fraterno di vicinanza”.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna