NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo
29
Mon, Nov
40 Nuovi articoli

Sant'Antioco. Nata ufficialmente la “FONDAZIONE DESTINAZIONI DI PELLEGRINAGGIO IN SARDEGNA”

Attualità Regionale
Aspetto
Condividi

Presso la sala conferenze dell’aeroporto di Cagliari questa è nata ufficialmente la “FONDAZIONE DESTINAZIONI DI PELLEGRINAGGIO IN SARDEGNA” composta dai Comuni di Galtellì, Gesturi, Laconi, Luogosanto, Orgosolo e Sant’Antioco, sotto l’egida della Regione Autonoma della Sardegna.
I sei Sindaci alla presenza dell’Assessore al turismo Gianni Chessa hanno suggellato l’importante obiettivo con l’istituzione di una Fondazione per la valorizzare e la promozione delle Destinazioni di Pellegrinaggio, località della Sardegna fortemente connotate dalla loro vocazione di pellegrinaggio, luoghi ove nacque e/o visse un santo o un beato, e comunque legati ad eventi miracolosi documentati dalle fonti ufficiali della Chiesa di valenza identitaria regionale o nazionale.
"È un successo del lavoro di squadra fatto dalla nostra Amministrazione insieme alle altre amministrazioni comunali, con l' Assessorato al turismo religioso guidato dall'On. Gianni Chessa, che ha avuto visione e concretezza rispetto al segmento del turismo religioso, culturale legato alla spiritualità e alla fede. Ciò consentirà di valorizzare ulteriormente i nostri santuari e i nostri territori" commenta l'Assessore al turismo Roberta Serrenti, rappresentante del Comune di Sant'Antioco nel Consiglio di Amministrazione della Fondazione.
Aggiunge con grande soddisfazione il Sindaco Locci: "Abbiamo costruito le giuste relazioni che serviranno a dare la grande importanza al santuario e alla Devozione verso Sant’Antioco martire patrono della Sardegna. La strategia regionale sul Turismo religioso corona l’impegno della nostra amministrazione"

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna