NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo
16
Sun, Jan
19 Nuovi articoli

Carbonia. Il centro vaccinale di via Puglie sarà ufficialmente operativo da sabato 4 dicembre

Attualità Locale
Aspetto
Condividi

Il centro vaccinale di via Puglie ufficialmente operativo da sabato 4 dicembre. Il sindaco Morittu: “Attenzione particolare agli over 60 e ai soggetti fragili”. Gli orari di accesso
Apre ufficialmente i battenti sabato prossimo 4 dicembre 2021 il centro vaccinale in via Puglie a Carbonia. Per vaccinarsi occorre prenotarsi andando sul sito Internet https://prenotazioni.vaccinicovid.gov.it . È a disposizione un numero verde 800 00 99 66 dalle 8 alle 20. Sono inoltre stati ufficializzati il calendario e gli orari delle attività. Lo Hub sarà aperto sabato 4 – 11-18 dicembre dalle ore 9 alle ore 13 e nel pomeriggio dalle ore 15 alle ore 18. Mentre martedì 7-14-21 dicembre e giovedì 9-16-23 dicembre effettuerà esclusivamente orario pomeridiano dalle ore 15 alle ore 18.
Si ricorda che la terza dose può essere somministrata previa prenotazione da parte di chi rientra nelle tempistiche per poterla già richiedere e che per sottoporsi al vaccino anti-Covid devono essere trascorsi almeno 15 giorni dalla somministrazione del vaccino antinfluenzale, per chi lo avesse inoculato.
“Il centro di via Puglie è un servizio a disposizione della popolazione per completare il ciclo vaccinale in modo agevole. Un'attenzione particolare è rivolta agli over 60 e ai soggetti fragili – ha spiegato il sindaco Pietro Morittu che si è soffermato sui numeri della macchina organizzativa: “Saranno a disposizione 10 operatori dell'Ats Sardegna tra medici, infermeri e personale amministrativo; è previsto l'ingresso di 60 utenti ogni ora, grazie anche al coinvolgimento dei volontari di Protezione civile”.
Secondo il Sindaco per garantire un'adeguata organizzazione del centro si stanno valutando le migliori azioni anche dal punto di vista della logistica e della viabilità, aspetto quest'ultimo su cui si potrebbero attuare modifiche per evitare problemi alla circolazione.
“I numeri dei contagi restano alti e per questo motivo rinnovo l'invito a tutta la cittadinanza alla massima cautela nell'utilizzo dei dispositivi di prevenzione – ha concluso il primo cittadino -: il rispetto delle regole è nell'interesse di tutti e della nostra salute”.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna