NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo
10
Mon, May
48 Nuovi articoli

Sant'Antioco. Tre nottambuli non si fermano ai segnali dei carabinieri. Si danno alla fuga ma vengono riconosciuti e sanzionati

Cronaca Locale
Aspetto
Condividi

Incrociano i Carabinieri durante il coprifuoco e si danno alla fuga. È successo la notte scorsa a Sant’Antioco, tre persone a bordo di una Fiat Stilo, hanno incrociato la pattuglia di turno della locale Stazione Carabinieri. L’autista, invece di fermarsi al segnale luminoso dei militari, ha tentato una improbabile  fuga per le vie del centro sino a doversi fermare inesorabilmente dopo aver imboccato una strada senza uscita. Nel frattempo però i due passeggeri dell’auto, sono scesi dal mezzo, dandosi alla fuga. L’autista che è anche il proprietario dell'auto, non potendola abbandonare, è rimasto sul luogo tentando anche di non collaborare con i Carabinieri per il riconoscimento dei suoi accompagnatori. In un’isola come Sant'Antioco però tutti conoscono tutti  come pur eal Brigadiere che aveva visto bene in faccia i due fuggitivi. Un tentativo inutile quindi per evitare una sanzione Anti-Covid che è arrivata comunque con la segnalazione alla Prefettura di Cagliari dei due pescatori del posto, rispettivamente di 28 e 29 anni e un 47enne operaio loro amico, anche lui di Sant’Antioco. A ciascuno è stata elevata la sanzione di 400 euro, indipendentemente dalla fuga che non ne costituisce un’aggravante.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna