NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo
16
Wed, Jun
56 Nuovi articoli

Sant’Antioco. Assicura l'auto ma è una truffa. Un 22enne denunciato truffa aggravata

Cronaca Locale
Aspetto
Condividi

A conclusione di un’accurata indagine i carabinieri di Sant'Antioco  hanno denunciato a piede libero un 22enne di Santa Maria Capua Vetere, disoccupato, con precedenti denunce a carico, indiziato del reato di truffa aggravata. Il giovane si era fatto accreditare con artifizi e raggiri sul proprio conto corrente la somma di euro 260,00 (duecentosessanta/00) per la stipula di un contratto assicurativo online, da una casalinga 44enne di Carbonia, residente a Sant’Antioco casalinga, incensurata, alla quale aveva inviato anche false attestazioni circa la copertura assicurativa della sua autovettura, risultata poi essere fittizia. Insomma carta inutile e truffaldina in cambio di un pagamento reale. Andare a ricercare soluzioni assicurative convenienti sul web comporta rilevanti rischi, e dovrebbe apparire strano che un presunto agente di una qualunque agenzia assicurativa riesca a strappare condizioni molto migliori di quelle ufficialmente offerte dalla propria Compagnia. Chi non sente puzza di bruciato in tali contesti e si avventura in modo azzardato su occasioni fasulle rischia immancabilmente di restarne scottato.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna