NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo
23
Mon, May
24 Nuovi articoli

San Vero Milis. Il 13 e 14 novembre ritorna Pescatori di Borghi: due giorni con dodici appuntamenti con degustazioni, momenti culturali, escursioni e laboratori.

Eventi Manifestazioni
Aspetto
Condividi

Si rinnova anche quest'anno a San Vero Milisl'appuntamento con Pescatori di Borghi, il progetto organizzato dal Flag Pescando della Sardegna Centro Occidentale con il contributo della Regione Autonoma della Sardegna e della Fondazione di Sardegna, in collaborazione con il comune di San Vero Melis, il Fondo Europeo per gli affari marittimi e la pesca e Visit WestcoastSardegna.
L’evento, articolato in due giornate e in ben dodici appuntamenti (degustazioni, momenti culturali, escursioni e laboratori), si svolgerà sabato 13 e domenica 14 novembre a San Vero Milis nelle località di Su Pallosu, Is Benas, Putzu Idu e Mandriola.

L’obiettivo dell'iniziativa è quello di valorizzare il ruolo dei pescatori, sensibilizzare l'opinione pubblica sull'importanza della piccola pesca, nonché promuovere il territorio e accrescere l'attrattività dello stesso. Le attività saranno realizzate attraverso il diretto coinvolgimento della comunità locale e delle cooperative di pesca insediate nella Marina. In ogni giornata, a turno, ognuna le cooperative di pescatori insediate nella Marina, in collaborazione con la Proloco di San Vero Milis, proporrà ai visitatori un piatto tipico a base di pesce. Saranno inoltre organizzate attività di pescaturismo.

“I paesaggi di pesca costituiscono uno straordinario fattore competitivo del nostro territorio”, afferma Alessandro Murana, Presidente del Flag Pescando, “sono attrattori turistici naturali, che integrano saperi antichi, innovazione e manutenzione del territorio. La piccola pesca dei nostri territori, oltre a offrire eccellenze produttive di rinomato pregio, pratica la sostenibilità e ambisce ad essere elemento nodale per attivare i turismi del ben vivere: escursionismo, turismo esperienziale, turismo sportivo, …”.

Nella giornata di sabato 13 novembre è in programma un convegno sull'importanza della piccola pesca per il territorio, nonché sulle minacce per la sostenibilità ambientale ed economica del settore e sull'importanza di un approccio etico come consumatori, con la partecipazione di rappresentanti politici e sindacali, delle imprese e delle associazioni del territorio.

In parallelo con questi eventi si svolgeranno (12 -14 novembre) gli educational tour per promuovere le eccellenze ittiche del territorio.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna