NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo

Il Punto su un difficile momento

Uncategorised
Aspetto
Condividi

Cerco di allontanare dalla mia mente la vera natura e il perché del Coronavirus. È come se mi trovassi in una notte dal buio molto denso, nel quale mi immergo e dal quale emergono tutti mali di questa società: i nazionalismi, egoismi e lotte di potere, stermini di popoli, respingimenti di masse che sfuggendo alla distruzione premono alle frontiere trovando la libertà solo nelle onde pietose del mare.
Il coronavirus potrebbe essere il prodotto dell'odio, della sopraffazione e dell'annientamento del più debole da parte del più forte?!
Spesso mi sono chiesto dove ci avrebbe portato la cultura dell'indifferenza, l'oscuramento della coscienza individuale e comunitaria, il misconoscimento dell'altro e il trionfo dell'io. Dopo il coronavirus come sarà la società, la vita, il modo di rapportarsi fra i popoli e fra di noi?! Per ora esiste solo confusione, incertezze e paure.

Franco Perella

Pubbicità