NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo
27
Mon, Feb
52 Nuovi articoli

Niente di nuovo sotto il sole: professori universitari prestati (sfortunatamente) alla politica che si autoincensano, si attribuiscono meriti che non esistono e festeggiano. Se si pensa al professor Raffaele Paci di questi giorni, vengono in mente gli studenti universitari che vanno al pub e offrono la bevuta agli amici dopo essere stati bocciati all’esame.

Sosteniamo da tempo l’esigenza di modificare le linee guida del Piano di dimensionamento scolastico e ci fa piacer apprendere che alcune fette della maggioranza prendano posizione per combattere un progetto che, anziché contribuire ad assicurare un’offerta formativa varia e di qualità, affossa l’istruzione sarda. 

"Restituire centralità al Consiglio regionale, massima assemblea dei sardi, per garantire un’azione politica più incisiva e servizi al cittadino efficienti. Sia nella relazione di parificazione della Corte, che nella requisitoria della procura della Corte dei Conti, si evidenziano elementi utili alla politica sulla gestione del bilancio regionale. 


In un sistema sanitario “normale”, non condizionato da lotte intestine, non vi sarebbero reparti medici di serie A e di serie B. Invece in Sardegna accade esattamente questo: perché degli unici due reparti di Cardiochirurgia presenti nell’isola (uno a Sassari, presso l’AOU, e l’altro all’Ospedale Brotzu), quello di Sassari riceve un’attenzione politico-amministrativa superiore. 

Altri articoli...