NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo
24
Sun, Jun
46 Nuovi articoli

Mentre torno a casa, lo scheletro di un mostro mi si para dinanzi. Lo temo, tuttavia sempre mi rapisce. Il passato riaffiora e i colori e i rumori, sono diversi. La benna che scende vuota e sale carica di materiale per l'altoforno. Il suo cigolio è monotono e soporifero.

Sono immagini che non vorrei più vedere. Quel bambino "cullato"tra le onde rappresenta il fallimento della politica, l'indifferenza dell'uomo verso la sua specie e leggere in questi giorni certe frasi impietose nei social, indegne di chi si reputa civile, mi ha fatto vergognare di appartenere alla razza umana .

Altri articoli...