NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo

Sardegna. Europee: Nell'isola Lega con il 27,5% primo partito. Salvini raddoppia rispetto a regionali. M5s al 25,7%, Pd 24,2%

Uncategorised
Aspetto
Condividi

Anche in Sardegna la Lega è il primo partito, ma le distanze con Movimento 5 stelle e Pd sono più ravvicinate. Il partito di Salvini conquista l'isola con il 27,5%, seguito dal M5s con il 25,7% e dal Partito Democratico che si attesta al 24,2%. Staccati Forza Italia (7,8%) e Fratelli d'Italia, al 6,2%. La Sinistra ottiene il 2,1%, Più Europa 2,09%, Europa Verde 1,6%, Partito Comunista 0.8%. L'affluenza è stata del 36,2%, in calo rispetto al 2014 (42%). Per la Lega in Sardegna si tratta di un vero e proprio exploit: cinque anni fa prese l'1,4% e alle recenti regionali - vinte dal centrodestra - ha ottenuto l'11,4%, risultato considerato positivo per una regione come la Sardegna ma che adesso, a tre mesi di distanza, è addirittura più che raddoppiato, sicuramente anche grazie ai voti degli alleati nell'isola, come il Partito Sardo d'Azione che alle Europee non aveva una propria lista.

fonte Ansa foto Ansa - 

preghiere

vignetta Gian Franco Pischedda

Pubbicità