NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo
07
Wed, Dec
64 Nuovi articoli

Cagliari. Pesca dell'aragosta, aragosta di fondale, astice e granseola: modificato il decreto

Attualità Regionale
Aspetto
Condividi

L’Assessorato dell’Agricoltura ha pubblicato una deroga temporanea sulle disposizioni per la tutela degli stock e per il trasporto, la detenzione e l'immissione sul mercato degli esemplari vivi di aragosta, aragosta di fondale, astice e granseola nel mare territoriale della Sardegna. Pertanto in via sperimentale per l’annualità 2016 - 2017 la pesca è vietata dal 15 settembre 2016 al 15 marzo 2017. Conseguentemente è stato disposto lo slittamento delle date relativamente al trasporto, alla detenzione, all’immissione sul mercato di esemplari vivi pescati nel mare territoriale della Sardegna entro il 14 settembre 2016 fino al 15 ottobre successivo. Inoltre, entro il 15 settembre 2016 gli esemplari vivi di aragosta, aragosta di fondale, astice e granseola pescati nel mare territoriale della Sardegna in attesa dell’immissione sul mercato devono essere marcati mediante l’applicazione di etichette fisse riportanti un numero progressivo univoco e la data di marcatura.
Il decreto stabilisce che le femmine delle specie sopra indicate, di qualsiasi lunghezza, recanti uova sotto l’addome debbano essere rigettate in mare. L'Assessorato informa, inoltre, che è stato istituito il giornale di pesca dell’aragosta e dell’astice contenente per singola specie i dati relativi alle giornate di prelievo, alle aree di pesca, all’attrezzo di pesca utilizzato e ai dati biometrici e biologici di ogni esemplare.
Il giornale di pesca deve essere compilato per ogni giornata di pesca prima dello sbarco del prodotto, firmato dal comandante dell’unità da pesca e tenuto a disposizione degli organi di vigilanza. Entro 15 giorni dalla fine della stagione di prelievo, il giornale di pesca dell’aragosta e dell’astice deve essere consegnato o inviato al Servizio pesca e acquacoltura dell’Assessorato dell’agricoltura e riforma agro-pastorale. Per l’annualità 2016 il giornale deve essere compilato indicando i dati del prelievo effettuato dal 1 al 15 settembre.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Iscriviti!! E' Gratis

Iscriviti attraverso il nostro servizio di abbonamento gratuito di posta elettronica per ricevere le notifiche quando sono disponibili nuove informazioni.
Pubblicità