NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo
10
Tue, Dec
34 Nuovi articoli

Portovesme. Articolo UNO: Luca Pizzuto, piena solidarietà ai lavoratori Eurallumina.

Attualità Locale
Aspetto
Condividi

Il Comune di Iglesias ha concesso il patrocinio al progetto di educazione stradale “La strada non è una pista”, rivolto agli studenti delle Scuole Secondarie di primo e secondo grado, e proposto dal Moto Club Lorenzo Motorbike Sardegna con il contributo della Fondazione di Sardegna. Il progetto ha lo scopo di educare i giovani circa il corretto comportamento da adottare in strada, sia in qualità di pedoni che di conducenti di ciclomotori o motocicli, ed in particolare, si vogliono sensibilizzare i destinatari circa l’osservanza della segnaletica stradale, il rispetto del Codice della Strada, l’importanza dell’utilizzo dei dispositivi di protezione individuale e su come affrontare manovre di emergenza in tutta sicurezza. “Nel corso dell’anno scolastico, verranno organizzati incontri collettivi negli Istituti cittadini, della durata di due ore, nel corso dei quali gli istruttori qualificati potranno interloquire con gli studenti – ha spiegato l’Assessore alla Pubblica Istruzione Alessandro Lorefice - Considerate le meritevoli finalità del progetto, alla luce anche del recente incidente stradale in Via Pacinotti, costato la vita ad una nostra concittadina, riteniamo di fondamentale importanza investire nell’educazione stradale e confidiamo nella più ampia partecipazione”.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna