NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo
06
Tue, Dec
56 Nuovi articoli

Sant'Anna Arresi. Concluso all'insegna del successo il XXX festival “Ai confini tra Sardegna e Jazz”.

Attualità Locale
Aspetto
Condividi


Il trio formato dal contrabbassista William Parker, il sassofonista John Dikeman e il batterista Hamid Drake, ha entusiasmato il pubblico di Piazza del Nuraghe, nel concerto che ha aperto la quinta serata della XXX edizione del Festival “Ai confini tra Sardegna e Jazz”. Se il talento straordinario di William Parker e Hamid Drake, vecchie conoscenze del festival arresino, era a tutti ben noto, è stata una piacevole sorpresa scoprire quello del 32enne sassofonista originario degli Stati Uniti residente ad Amsterdam che ha regalato un’esibizione di straordinaria intensità oltre che di qualità. Al termine, l’esibizione dei tre è stata salutata dal più lungo applauso del festival 2015.
A seguire, la seconda performance della Nublu Orchestra, l’ultima creazione del maestro Butch Morris, anche ieri diretta dal batterista Kenny Wollesen, in alcuni frangenti, quando si è spostato alla batteria, sostituito prima dal cornettista Graham Haynes, poi dal chitarrista Brandon Ross. Ieri sera conclusione dei concerti in programma. Sul palco del Nuraghe Arresi ha ospitato, per il primo set, il duo sperimentale Wildbirds and Peacedrums. I musicisti Mariam Wallentin e Andreas Werliin si sono esibiti in un concerto di forte stampo classico tra rock, blues e folk, sospeso tra percussioni e voce. Subito dopo i due svedesi si sono uniti ad uno dei concerti più attesi dal pubblico: quello della Fire! Orchestra. Il gigantesco ensemble diretto dal sassofonista Matt Gustafsson ha infiammato l’ultima notte del festival con un magma sonoro teso tra improvvisazione, jazz e rock. Dinamismo ed energia che hanno contribuito, ancora una volta, a rendere unico un avvenimento come la rassegna “Ai confini tra Sardegna e Jazz” che, a buon diritto, nei suoi primi 30 anni di vita, si è guadagnata un posto centrale nel panorama musicale mondiale.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Iscriviti!! E' Gratis

Iscriviti attraverso il nostro servizio di abbonamento gratuito di posta elettronica per ricevere le notifiche quando sono disponibili nuove informazioni.
Pubblicità