NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo
04
Sun, Dec
55 Nuovi articoli

Guardia Costiera Sant'Antioco. Cerimonia Cambio comandante

Attualità Locale
Aspetto
Condividi

Il Tenente di Vascello Diego Leone è il nuovo comandante dell'ufficio circondariale Marittimo e guardia costiera di Sant'Antioco. La cerimonia del "passaggio delle consegne" tra Comandanti si è svolta ieri mattina, venerdì 11 settembre alle 10.30, nel piazzale antistante gli uffici della capitaneria di porto di Ponti. Alla cerimonia, a cui hanno partecipato autorità militari, civili e religiose, è stata presieduta dal nuovo Direttore Marittimo della Sardegna Centro Meridionale il capitano di vascello Roberto Isidori. Il passaggio di consegne è avvenuto dopo i due anni canonici in cui è previsto l'avvicendamento. Il neo Capitano di Corvetta Enrico Martis ha lasciato così il comando dell’Ufficio Marittimo di Sant'Antioco per andare a prestare servizio dal 12 Settembre prossimo presso la Capitaneria di Porto di Siracusa. A sostituirlo sarà appunto il Tenente di Vascello Diego Leone, catanese di 31 anni, sposato e un figlio, che proviene dal 2° Nucleo Aereo Guardia Costiera di Catania.

Allievo Ufficiale delle Capitanerie di Porto dal 2002 ha frequentato l'Accademia Navale dove ha conseguito la Laurea Magistrale con Lode in “Scienze del Governo e dell’Amministrazione del Mare”.

Nel 2008 frequenta il Tirocinio Avanzato di Manovra alla 6^ Squadriglia di Messina, acquisendo l’abilitazione al Comando delle Unità Navali del Corpo e successivamente destinato presso la Capitaneria di Porto di Livorno dove presta servizio in varie Sezioni (Direzione Marittima, Gente di Mare ed Armamento e Spedizioni, Contenzioso e Lavoro Portuale) in qualità di Addetto fino al settembre 2008 quando frequenta, presso l’Accademia Navale di Livorno, il Corso Pre-flight propedeutico all’invio negli Stati Uniti per la frequenza delle scuole di volo. Nel maggio 2009 raggiunge le scuole di pilotaggio della “U.S. Navy” presso la NAS Pensacola, Florida e successivamente presso la NAS Corpus Christi, Texas dove consegue il brevetto di pilota militare “Single e Multi-Engine” sugli storici velivoli T-34 e T-44 della US Navy.

Rientrato in Italia viene destinato presso il 2° Nucleo Aereo Guardia Costiera di Catania quale pilota di Elicotteri e per questo inviato a Frosinone presso il 72° Stormo dell’Aeronautica Militare dove consegue il Brevetto di Pilota Militare di Elicotteri.

Nel 2011 ha frequentato il Corso di Perfezionamento professionale per Sottotenenti di Vascello presso l’Accademia Navale di Livorno e nello stesso anno presta servizio presso l’Ufficio Circondariale Marittimo di Lampedusa in qualità di Addetto del Comandante del Circomare e responsabile della Sala Operativa in occasione dei noti eventi connessi con l’emergenza dei flussi migratori.

Nell’ottobre 2012 è stato promosso al grado di Tenente di Vascello.

Nel 2013 si abilita Ufficiale alla Sicurezza del Volo a seguito di un Corso svolto presso l’Istituto Superiore per la Sicurezza Volo dell’Aeronautica Militare e nello stesso anno acquisisce l’abilitazione Type Rating sugli elicotteri AW139 del Corpo delle Capitanerie di Porto.

Nel novembre 2014 consegue con Lode la Laurea in “Scienze organizzative e gestionali”.

Nel 2015 ha frequentato il Corso Pre-comando per Tenenti di Vascello presso l’Accademia Navale di Livorno e consegue l’abilitazione quale “Dirigente in materia di Sicurezza e Salute sui luoghi di lavoro”. Sposato con la Signora Valentina è padre di Lorenzo. Nel porto siciliano, da dove proviene, ha svolto l'incarico prima di Capo Servizio Comando e poi di capo servizio sicurezza volo per conseguito in Texas il brevetto di pilota militare dopo aver frequentato negli stati uniti scuole di pilotaggio della “U.S. Navy”. (red)

Foto di Fabio Murru

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Iscriviti!! E' Gratis

Iscriviti attraverso il nostro servizio di abbonamento gratuito di posta elettronica per ricevere le notifiche quando sono disponibili nuove informazioni.
Pubblicità