NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo
05
Mon, Dec
56 Nuovi articoli

Sant'Antioco. Sant'Antioco ha una nuova centenaria. Norina Pitzalis ieri ha festeggiato il secolo di vita

Attualità Locale
Aspetto
Condividi

A spegnere le cento candeline è stata Norina Pitzalis che ieri ha festeggiato il secolo di vita. A festeggiarla, nella casa di Via Roma a Sant'Antioco dove abita con la figlia e il genero che gestisce un negozio di calzature, anche cinque nipoti e cinque pronipoti. Nata a Guasila l'11 novembre del 1915 si è sposata a 22 anni con Giuseppe Branca un sotto ufficiale dei carabinieri che ha poi seguito, dopo l'ultimo trasferimento per motivi di servizio, a Sant'Antioco da dove non si è più allontanata. Ha avuto due figlie, di cui una scomparsa prematuramente, ed è rimasta vedova a 49 anni. Ricorda che il marito, più anziano di lei di 18 anni, le ha fatto la corte e poi sposata dopo il rientro a casa dalla prima guerra mondiale mentre la prima volta che l'aveva vista era stato il giorno in cui era stata battezzata. Ancora abbastanza autosufficiente e di buona salute si muove e mangia da sola. Aiuta talvolta la figlia in qualche lavoretto in cucina. "si siede - racconta la nipote Betta- e l'aiuta a sbucciare fave e piselli. Guarda la televisione però solo i programmi che piacciono al genero, partite di calcio comprese.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Iscriviti!! E' Gratis

Iscriviti attraverso il nostro servizio di abbonamento gratuito di posta elettronica per ricevere le notifiche quando sono disponibili nuove informazioni.
Pubblicità