NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo
08
Thu, Dec
65 Nuovi articoli

Carbonia. Oltre 500 ragazzi hanno partecipato al cammino di preparazione alla marcia della pace

Attualità Locale
Aspetto
Condividi

Oltre 500 ragazzi, giovani e adolescenti dell’associazionismo cattolico hanno partecipato, questa mattina si tre workshop organizzati alla grande miniera di Serbariu come tappa conclusiva del cammino di preparazione alla XXIX MARCIA DELLA PACE che si è snodata ieri pomeriggio nella cittadina mineraria.
Era presente anche mons. Giancarlo Maria Bregantini arcivescovo metropolita di Campobasso, ospite-testimone della marcia di quest’anno, accompagnato da mons. Giovanni Dettori vescovo di Ales Terralba, la diocesi che ha sempre organizzato la marcia di fine anno e da don Angelo Pittau, direttore della Caritas di Ales Terralba.
Mons. Bregantini ha anche partecipato agli workshop parlando ai ragazzi con estrema semplicità catturando la loro attenzione.
Alle 15 le oltre 5000 persone giunte da tutta la Sardegna hanno cominciato la Marcia verso il centro di Carbonia
Ad aprire il corteo lo striscione del comitato promotore tenuto dai giovani, seguito dalle numerose autorità presenti fra cui i vescovi di Cagliari, Arrigo Miglio, Paolo Zedda di Iglesias, , mons. Giovanni Dettori vescovo di Ales-Terralba che ha fatto la preghiera introduttiva e il sindaco di Carbonia, Giuseppe Casti.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Iscriviti!! E' Gratis

Iscriviti attraverso il nostro servizio di abbonamento gratuito di posta elettronica per ricevere le notifiche quando sono disponibili nuove informazioni.
Pubblicità