NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo
24
Thu, Aug
36 Nuovi articoli

Teulada - Striscione “Teulada dà il benvenuto ai militari”.

Attualità Locale
Aspetto
Condividi

E' un'iniziativa destinata a far discutere quella messa in atto da un gruppo di artigiani e commercianti di Teulada con la sistemazione di uno striscione davanti all'ingresso della base militare di Sa Portedda, che riporta la scritta "Teulada dà il benvenuto ai militari". L'iniziativa arriva in una fase particolarmente delicata del confronto tra oppositori e sostenitori della presenza militare in Sardegna e, nello specifico, nel territorio del comune di Teulada.

Il presidente della Regione, Francesco Pigliaru e il sottosegretario di Stato della Difesa, Domenico Rossi, hanno firmato recentemente l'accordo per l'avvio del tavolo di confronto istituzionale tra regione Sardegna e ministero della Difesa, sulle servitù militari e, fra l'altro, hanno concordato che sussistono tutte le condizioni per l'avvio di un tavolo di confronto istituzionale volto a valutare, in coerenza con le linee programmatiche del ministro della Difesa e con le risoluzioni parlamentari e consiliari, la percorribilità dell'avvio del processo di graduale dismissione di parte dei poligoni e l'individuazione di misure di riequilibrio e di armonizzazione, in termini di riduzione quantitativa e qualitativa dell'incidenza delle attività militari. Un percorso da avviare con tempi certi e modalità definite. Con riferimento alle esigenze di armonizzazione e mitigazione, quelle più evidenti sono riconducibili alla riduzione dell'estensione dei poligoni, del Demanio militare e delle aree soggette a Servitù militari e le connesse occupazioni temporanee, alla tutela ambientale e della salute nei poligoni, alla riconversione delle attività svolte nei poligoni, all'impatto della presenza militare sulle prospettive di sviluppo dei territori, al riavvio dei processi di dismissione dei beni militari in applicazione dell'articolo 14 dello Statuto sardo, a partire dagli accordi del 2006 e 2007.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna