NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo
09
Fri, Dec
64 Nuovi articoli

Sant'Antioco. La sagra più antica della Sardegna. Lunedì messa solenne.

Attualità Locale
Aspetto
Condividi

Incastonata nelle celebrazioni dell'anno santo straordinario, concesso dal Papa per il quarto centenario del ritrovamento delle sue reliquie, la città di Sant'Antioco e l'intera Sardegna si appresta a celebrare la 656.ma sagra in onore di Sant'Antioco, primo martire della Sardegna cristiana. Lunedì,ricordato anche con un annulla filatelico speciale, è il giorno più importante della festa. Alle 11, sulla piazza antistante la Basilica del IV secolo, gli otto vescovi della Sardegna celebreranno la messa solenne presieduta da monsignor Giovanni Angelo Becciu, sostituto segretario di stato pontificio. A Sant’Antioco si è vissuta una settimana intensa di avvenimenti. Il trasporto da Iglesias delle reliquie, ritrovate nella catacombe sotto la basilica il 18 marzo del 1615, che rimarranno esposte per un anno in una speciale teca. Due conferenze sul restauro e sulla ricognizione antropologica dei resti mortali del santo, la presentazione della riedizione della “passio”, la benedizione e l'offerta del pane tradizionale. Momenti di fede che culmineranno lunedì quando alle 18 con la solenne processione migliaia di fedeli incontreranno il loro antico protettore.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna