NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo
15
Sat, Dec
38 Nuovi articoli

Sant'Antioco. Il programma di Domenica ha anticipato il successo del giorno più importante della sagra patronale del lunedì

Attualità Locale
Aspetto
Condividi

Sant'Antioco vive oggi, con la solenne processione in costume, la giornata più importante della festa in onore di Sant'Antioco Martire, patrono della città, della diocesi e della Sardegna, giunta alla 659/ma edizione. Alle 18 l'imponente simulacro del Martire, che trovò il martirio per opera dei romani nelle catacombe sotto la basilica del IV secolo, verrà portato in processione per le vie della città. Dopo la messa concelebrata dal vescovo di Iglesias Monsignor Giovanni Paolo Zedda con il capitolo e i sacerdoti della diocesi la statua del santo, “nero” come la pece di uno dei tanti supplizi a cui fu sottoposto dall'imperatore Adriano, ripercorrerà il percorso antico che a Solci lo vide 2000 anni fa predicare la nuova fede in Cristo e medico di corpi e di anime. Una sagra che nei giorni scorsi ha visto una marea di residenti, visitatori e turisti, che hanno visitato anche musei e catacombe, affollare vie e piazze per seguire i vari appuntamenti tradizionali e musicali in programma. Un anticipo di tradizione si è vissuto ieri mattina col corteo in costume dei partecipanti della prima fiera “città di Sant'Antioco” che si sono recati in Basilica per la benedizione impartita dal rettore Don Mario Riu ed assistere alla Messa di ringraziamento. Grande successo come sempre ha ottenuto al parco giardino del lungomare “Sa cursa po su Santu”. Ad esibirsi nove pariglie cavalcate in media da cinque cavalieri ciacuna, provenienti da diverse località della Sardegna, che con abilità hanno emozionato gli spettatori sfidando geometrie ed equilibri. Successo anche per la gara di canoe che, in una sfida valida per il campionato regionale di categoria, hanno ridato pennellate di colori alla laguna come non si vedeva da tempo.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna