NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo
20
Sat, Oct
56 Nuovi articoli

Sant'Antioco. Gestione Impianti sportivi, si volta pagina . In arrivo i nuovi bandi di affidamento

Attualità Locale
Aspetto
Condividi

Il Comune di Sant'Antioco da un colpo di spugna alla gestione degli impianti sportivi vecchia maniera. Mentre sinora l’utilizzo degli impianti sportivi era a pagamento per tutti in futuro la fruibilità gratuita degli impianti alle società sportive sarà concessa tramite un “conto ore” rivolto all’attività giovanile. 05 24 stadioIl nuovo bando per la gestione degli impianti sportivi cittadini, che sarà appaltato a breve e il cui affidamento andrà dal primo settembre 2018 al 31 agosto 2019, arriva dopo il superamento degli annosi ostacoli con il demanio ed i settori giovanili delle società sportive cittadine. Ieri la Giunta Comunale ha infatti stanziato 70 mila euro e stabilito gli atti di indirizzo per la redazione dei nuovi bandi per la gestione degli impianti sportivi comunali. ignazio Locci foto piccola<Abbiamo definito che la gestione degli impianti cittadini si inquadra come servizio “privo di rilevanza economica” –spiega il sindaco Ignazio Locci – che ci ha permesso così di superare una serie di problemi, posti a suo tempo anche da alcuni consiglieri di opposizione, che hanno ritardato e ingarbugliato i rapporti con il Demanio dello Stato e con la Regione. L'appalto riguarderà non solo i campi sportivi, palestre e palasport ma anche Bocciodromo, di cui si sta ultimando la realizzazione, che saranno affidati alle società sportive. Tre i bandi. Il primo è rivolto alla gestione dello stadio con manto in erba sintetica, del campo di calcetto e pallamano, del campo di calcio a sette di via Trilussa, del Pala Giacomo Cabras e dell’annesso campo esterno pluriuso. Il secondo riguarderà il Bocciodromo mentre il terzo riguarderà  i campi da tennis.Roberta Serrenti foto piccola < Abbiamo operato una ripartizione delle diverse gestioni – spiega l’Assessore allo Sport Roberta Serrenti – che mira ad agevolare le società sportive cittadine al fine di soddisfare le varie esigenze insite nelle diverse attività>.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna