NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo
17
Fri, Nov
68 Nuovi articoli

Sant'Antioco. “La traversata del sorriso: per correre per dare”: sette tappe a piedi per le cure di Giorgia

Ritagli
Aspetto
Condividi

Dalle parole ai fatti. Marina Scibilia, commerciate di 48 anni di Sant'Antioco, appasionata di Trial Running e mountain bike, farà a piedi in sette tappe il tragitto da Sant'Antico a Tonara per beneficienza. Lo aveva promesso  ed ora è pronta a metterlo in pratica.  Lo scopo è quello di trovare dei soldi per supportare le costose cure mediche per “Giorgia”, una giovane di Sant'Antioco affetta da un male misterioso che la costringe su una sedia a rotelle. <voglio che la mia passione –ha  spiegato- serva non solo per far star bene me ma anche qualcun altro>. Così sostenuta nell'impresa da diversi sponsor, che contribuiranno alle donazioni, è pronta per il progetto che ha battezzato “La traversata del sorriso: per correre per dare”. Domani domenica alle 11 in occasione della celebrazione a Sant'Antioco della “festa del disabile”, un appuntamento territoriale organizzato dall'Avas e patrocinato dal Comune,  Marina Scibilia partirà dal palasport cittadino, dove ci sarà l'animazione dei componenti della cooperativa  cittadina “le api”, calzando dei  semplici sandali sino a Tratalias dove  farà seguito un pranzo di beneficenza organizzato dalla stessa Marina Scibilia. Nel pomeriggio ripartirà alla volta di Narcao, dove avrà termine la prima tappa e dove sarà accolta dal gruppo di animazione “le cocinelle”. Dopo aver pernottato nel paese del basso Sulcis  continuerà nell'impresa per raggiungere con tappe giornaliere Domusnovas, Villacidro, Mogoro, Mogorella, Samugheo e Tonara dove terminerà il percorso di circa 200 chilometri. <L'anno prossimo riprenderò da qui per raggiungere La Maddalena- e continuare poi a percorrere le diagonali viarie della Sardegna che spero di terminare in sei anni di marcia>.

 

Nella foto la partenza Domenica 17. settembre da Sant'Antioco

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna