NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo
09
Fri, Dec
63 Nuovi articoli

Poste Italiane. Giornata Nazionale della Previdenza a Napoli

Ritagli
Aspetto
Condividi

Poste Italiane ha partecipato alla quinta edizione della Giornata Nazionale della Previdenza con la sua controllata PosteVita, la compagnia assicurativa vita del Gruppo, leader nel mercato della previdenza complementare. Poste Vita è leader di mercato nella Previdenza con oltre 740 mila polizze Postaprevidenza Valore, sottoscritte a partire da giugno 2005, mese del suo ingresso nel settore.
Anche in Sardegna Poste Italiane intende favorire e migliorare la diffusione della cultura previdenziale per avvicinare e sensibilizzare i cittadini su temi di stretta attualità e interesse come la pensione, il lavoro e la salute.
L’attenzione dei sardi alla previdenza ha determinato un trend di adesioni a polizze di Previdenza Integrativa in costante crescita: se nel 2013 le polizze di previdenza integrativa attive nella regione erano circa 17 mila, dopo circa un anno sono diventate quasi 20 mila (9.347 nella storica provincia di Cagliari, 4.875 in quella di Sassari, 3.229 in quella di Nuoro e 2.221, nella provincia di Oristano).
In Sardegna il sottoscrittore ha un’età media in ingresso di 39 anni, 38 nelle province di Nuoro e Olbia Tempio e 41 nel Medio Campidano. Il premio annuo medio sottoscritto è di circa 820 euro, quello più alto, 946 euro, è dei sottoscrittori del Medio Campidano, seguono gli oristanesi, 844 euro, e ogliastrini, 824. Il premio annuo più basso, 765 euro, si registra nel Sulcis Iglesiente.
La Giornata Nazionale della Previdenza si è svolta a Napoli in piazza Plebiscito ed è stata definita una vera e propria EXPO del Welfare e rappresenta la manifestazione più importante in Italia dedicata al mondo del lavoro e della previdenza.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna