NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo
19
Sat, Sep
37 Nuovi articoli

Sant’Antioco. La guardia costiera ha soccorso un natante da diporto in difficoltà a Torre Cannai e salvato gli occupanti

Cronaca Locale
Aspetto
Condividi

Il personale dell’Ufficio Circondariale Marittimo di Sant’Antioco, ieri pomeriggio ha soccorso un natante da diporto che si è trovato in difficoltà a Torre Cannai. Con l'operazione sono stati tratti in salvo anche tutti gli occupanti. Appena ricevuta la richiesta di soccorso da parte di un uomo che si trovava a bordo del natante , dagli uffici della capitaneria di porto di Ponti, al comando del Tenente di Vascello Francesco D'Istria è stata immediata la risposta del personale dell’Ufficio Circondariale, comandato dal tenente di vascello Francesco S.M. D’Istria, ha inviato immediatamente sul posto la motovedetta CP 812. I marinai della motovedetta, giunti sul posto, hanno portato in salvo tutti gli occupanti del natante che, nel frattempo, a causa delle correnti, si stava avvicinando pericolosamente alle coste rocciose della costa caratteristiche di quel tratto di mare. Eseguite le manovre di soccorso evitando che le imbarcazioni finissero nei bassi fondali rocciosi la motovedetta ha fatto rientro in porto dove sono stati effettuati i controlli di rito che ha portato alla sanzioen del comandante della barca di diporto per la mancanza dei giubbotti di salvataggio per ogni membro dell’equipaggio. La Guardia Costiera di Sant’Antioco ricorda a tutti gli utenti del mare che è sempre attivo 24 ore su 24 il numero blu 1530 per le Emergenze in mare.

Foto costa torre Cannai

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna