NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo
05
Sat, Dec
90 Nuovi articoli

Teulada. Sbarcano durante la notte 28 clandestini. Tra loro anche una donna incinta

Cronaca Locale
Aspetto
Condividi

Sono sempre più ambite le coste del Sulcis per gli approdi della speranza da parte dei clandestini algerini. Anche la notte scorsa sono avvenuti tre sbarchi: nella costa di Domus De Maria, Porto PIno e Teulada. Nel primo caso a sbarcare nella spiaggia di Su Giudeu a Domus De Maria sono stati in quattro subito intercettati dai carabinieri mentre cercavano di allontanarsi. Poco dopo mezzanotte il secondo sbarco avvenuto nella spiaggia di Porto Pino, frazione di Sant'Anna Arresi. Quattordici clandestini sono stati notati da alcuni residenti mentre si allontanavano dalla zona dello sbarco che hanno allertato i carabinieri. Sul posto sono arrivati i militari dell'arma della Stazione di Giba che hanno bloccato 14 algerini tra cui vi era anche una donna incinta. L'ultimo episodio si è avvenuto a Teulada, nei pressi di Capo Malfatano, con lo sbarco di dieci algerini. Tutti gli extracomunitari sono stati poi trasferiti nel centro di prima accoglienza di Monastir. Dopo essere stati identificati e visitati, sono stati sottoposti a quarantena.

immagine di repertorio

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna