NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo
26
Thu, Nov
96 Nuovi articoli

Sant'Anna Arresi. Ondata di sbarchi di clandestini nel Sulcis. Arrivati in 49 e trasferiti nel centro di accoglienza di Monastir

Cronaca Locale
Aspetto
Condividi

 

Ondata di sbarchi di clandestini nelle coste del Sulcis. La cadenza degli arrivi è iniziata ieri sera.  Una prima imbarcazione con a bordo 13 algerini, è stato intercettato da una motovedetta della Guardia di finanza al largo di Teulada. Trasferiti al porto di Sant'Antioco sono stati poi condotti al centro di accoglienza di Monastir dove sono stati essere visitati, identificati e messi in quarantena. Lo sciame era però solo agli inizi. All'alba infatti i carabinieri hanno rintracciato altri 12 algerini che erano sbarcati poco prima nella spiaggia di Porto Pino, nel Comune di Sant'Anna Arresi, seguiti alcuni minuti dopo  da altro un barchino con a bordo altri 12 extracomunitari sempre algerini. Dopo esssere stati bloccati anche questi altri 24 migranti sono stati trasferiti a Monastir. Infine l'ultimo sbarco della serie questo pomeriggio ancora a Sant'Antioco. I carabinieri hanno fermato alla "fontana" di Is Pruimis hanno fermato 12 stranieri. Uno sbarco particolre che rompe l'esodo degli algerini, Infatti tra i dodici arrivati sarebero stati individuati solo tre algeriri mentre gli altri sono di nazionalità diverse. di nazioni diverse.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna