NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo
22
Wed, Sep
48 Nuovi articoli

Sant'Antioco- Teulada. Primo sbarco di clandestini del 2021, Tra ieri sera e questa mattina arrivati 18 algerini.

Cronaca Locale
Aspetto
Condividi

Riprendono gli sbarchi di clandestini nelle coste del Sulcis nel sud est sardo sulla tratta Algeria-Sardegna. Tra ieri sera e questa mattina, che segna il primo sbarco del 2021, sono arrivati 18 algerini. Ad egevolarlo sono le condizioni meteo marine favorevoli. Nella tarda serata di ieri si è registrato il primo sbarco intorno alle 20 a Sant'Antioco. Il primo arrivo è avvenuto intorno alle 20 a Sant'Antioco. Otto stranieri sono stati bloccati dai carabinieri nei presi del porticciolo turistico dove sono giunti dopo aver raggiunto la costa a bordo di un barchino che hanno abbandonato. I migranti sono stati trasferiti nel centro di prima accoglienza di Monastir, dove rimarranno in quarantena per effetto delle misure di contenimento del Covid. Questa invece i carabinieri di Teulada e di Giba di hanno rintracciato in località Porto Budello a Teulada altri 10 migranti maschi, adulti, sbarcati poco prima in quel tratto di costa. Al termine delle prime formalità per visite mediche e gli accertamenti, aqnche questi clandestini sono stati accompagnati al Cpa di Monastir per essere sottoposti a quarantena.

 

 foto di repertorio

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna