NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo
09
Sun, May
56 Nuovi articoli

Sant'Antioco. L'arrivo di clandestini nella tratta Algeria- Sulcis non si fermano. Nelle ultime 24 ore ne sono giunti sbarcati 44

Cronaca Locale
Aspetto
Condividi
 

Appena ie condizioni meteo marine diventano favorevoli si rinnovano gli barchi di clandestini nella tratta Algeria Sulcis. Sono 44 in totale  i migranti arrivati in due sbarchi tra ieri sera e questa mattina. Tra loro anche due bambini di quattro e cinque anni. Il primo  è avvenuto ieri sera a Porto Pino, la località turistica  di Sant'Anna Arresi. sul barchino tre uomini e tre donne che sono stati bloccati dai carabinieri in un parcheggio. Durante la notte le motovedette del Reparto operativo aeronavale della Guardia di finanza hanno rintracciato al alrgo dell'isola di Sant'Antioco due barchini con a bordo  24 persone. I barchini sono stati individuati e bloccati e gli extracomunitari che erano a bordo trasferiti in porto sulcitano. A bordo di uno dei barchini vi era anche una donna e i due bambini di 4 e 5 anni che sono stati trasferiti subito in ospedale per essere visitati. Un ulteriore sbarco si è registrato a Capo Teulada dove sono sbarcati  altri 14 clandestini che sono stati bloccati dai carabinieri. Al termine delle operazioni previste in questi casi sono stati tutti trasferiti nel centro di accoglienza di Monastir dove saranno identificati dalla polizia e trattenuti in quarantena.  Ma la scia di sbarchi sembra non si sia ancora conclusoa. Si ha notizia che la Guardia di finanza questa mattina avrebbe avvistato un altro barchino che si sta avvicinando alle coste isolane.

 

foto di repertorio

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna