NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo
03
Sun, Dec
1 Nuovi articoli

Sant'Antioco. Incendio mezzi base navale forestali. Vasta operazione di polizia giudiziaria del Corpo forestale. Notificati 5 avvisi di garanzia

Cronaca Locale
Aspetto
Condividi

Si è conclusa nella tarda mattinata la vasta operazione di polizia giudiziaria del Corpo forestale e di vigilanza ambientale che ha effettuato  minuziose operazioni investigative autorizzate  dalla Procura della Repubblica di Cagliari a Sant'Antioco. Per tutta la mattina decine di auto dei reanger provenienti da diverse stazioni forestali del sud Sardegna hanno eseguito diverse  perquisizioni domiciliari, posti di blocco  e controlli  di strutture in disponibilità di diversi soggetti sospettati di aver perpetrato o fiancheggiato l’attentato incendiario, ai mezzi e alle strutture dell'Ispettorato del Corpo forestale di Iglesias nella  Base navale di Sant’Antioco, messo a segno nella notte del 21 gennaio di quest'anno. L’importante operazione è stata eseguita  da circa 90 Forestali provenienti dagli Ispettorati di Iglesias, Cagliari, Oristano, Lanusei e dalla Direzione generale del Corpo. Durante le attività sono state  notificati gli avvisi di garanzia a 5 indagati collegati al mondo della pesca abusiva. Sui risultati dell'operazione la Procura della Repubblica e il Corpo forestale mantengono il più stretto riserbo.  Gli accertamenti, coordinati dal sostituto Procuratore titolare delle indagini, proseguono per fare piena luce dull'attentato.

Nella foto: un Posto di blocco

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna