NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo
28
Wed, Jul
38 Nuovi articoli

Sant’Antioco. Giovane arrestato per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti

Cronaca Locale
Aspetto
Condividi


Ieri i carabinieri di Sant'Antioco, nel corso di un mirato servizio finalizzato a contrastare nell’isola il traffico di stupefacenti, hanno tratto in arresto, in flagranza di reato un 19enne, incensurato indiziato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.


Ieri i carabinieri di Sant'Antioco, nel corso di un mirato servizio finalizzato a contrastare nell’isola il traffico di stupefacenti, hanno tratto in arresto, in flagranza di reato un 19enne, incensurato indiziato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. I carabinieri lo tenevano sotto controllo da un po’ di tempo e ieri sono passati all’azione. Nella circostanza il giovane, sottoposto a perquisizione domiciliare, è stato trovato in possesso di:

· una busta in plastica termosaldata, contenente gr. 516 di marijuana in boccioli essiccati;

· una busta in plastica, contenente gr. 155 di marijuana in boccioli essiccati;

· una busta in cellophane, contenente gr. 22 di marijuana in boccioli essiccati;

· una busta in plastica, contenente gr. 105 di marijuana in boccioli essiccati;

· una busta in plastica, contenente gr. 34 di marijuana in boccioli essiccati;

· una bustina in cellophane, contenente gr. 9 di marijuana;

· sei piante di marijuana, del peso complessivo di gr. 876, altezza media 60-80 cm.;

· diverso materiale per la coltivazione della marijuana;

· due bilancini elettronici di precisione;

· una serra artigianale completa di accessori per la coltivazione della marijuana (deumidificatori, ventilatori, tubi per l’areazione, lampade alogene);

· una macchina termosaldante per buste di plastica;

· somma di denaro in contante e suddivisa in piccolo taglio pari ad € 1.055,00.

L’arrestato, al termine delle formalità di rito, considerata la propria attuale condizione d’incensurato, la giovane età e dei suoi problemi fisici, è stato posto in libertà, in attesa di processo. Quanto rinvenuto è stato sottoposto a sequestro, assunto in carico e custodito presso idoneo locale, in attesa delle analisi chimiche e tossicologiche che verranno eseguite nei laboratori dei carabinieri del RIS di Cagliari.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna