NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo
08
Thu, Dec
61 Nuovi articoli

Carbonia. Causa discarica. Primo riconoscimento delle ragioni del Comune di Carbonia

Cronaca Locale
Aspetto
Condividi

Il Tribunale di Cagliari, con ordinanza provvisoria, ha stabilito che la società SO.G.ECO di Puddu Iosto e Pili Roberto Snc debba pagare al Comune di Carbonia le somme indebitamente trattenute nell’ambito del rapporto concessorio della discarica Sa Terredda, per un importo di 1.349.000 euro, oltre le spese legali.

L’ordinanza di ingiunzione di pagamento, emessa dal Tribunale di Cagliari nei confronti della SO.G.ECO, è un provvedimento provvisorio e non una sentenza, che arriverà al termine del giudizio. "Questo importante provvedimento del Giudice rappresenta un primo riconoscimento delle pretese e delle ragioni del Comune, difeso dall’avvocato Carlo Castelli- spiegano in Comune- nonché delle stesse osservazioni del Comune rispetto all’operato contabile della società che gestiva la discarica.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Iscriviti!! E' Gratis

Iscriviti attraverso il nostro servizio di abbonamento gratuito di posta elettronica per ricevere le notifiche quando sono disponibili nuove informazioni.
Pubblicità