NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo
03
Sat, Dec
59 Nuovi articoli

Sant'Antioco. Clandestini. In cinque sbarcano alle saline nei pressi di Ponti

Cronaca Locale
Aspetto
Condividi

Nuovi sbarchi di migranti nel Sulcis. Cinque sono stati individuati ieri mattina vicino al porto di Ponti nei pressi delle saline di Sant'Antioco dove sono sbarcati a bordo di un barchino. Altri dieci invece sono stati fermati nei pressi del poligono militare di capo Teulada ma, nonostante le ricerche, non è stata trovata traccia dell'imbarcazione. I migranti tutti giovani e in buona salute, che hanno riferito provenienti dall'Algeria,  sono sbarcati quasi contemporaneamente nei pressi del poligono e vicino a Sant'Antioco. A Sant'Antioco è stato un pescatore dilettante che, intorno alle otto, ne ha segnalato la presenza ad una pattuglia della polizia municipale che ha attivato immediatamente i carabinieri. A prendersene carico dei migranti sono stati così i carabinieri dell’unità navale cc 707 di stanza a Sant’Antioco che, durante l’espletamento di servizio di vigilanza costiera a terra, hanno fermato i cinque migranti, tutti maschi, maggiorenni ed in buone condizioni di salute che a piedi si stavano recando verso il  porto. Il secondo avvistamento è avvenuto verso le 9,30 all’interno dell’area del poligono militare di Teulada.  Ad individuare e fermare dieci extracomunitari, anch'essi tutti di sesso maschile, di provenienza algerina, maggiorenni ed in buone condizioni di salute sono stati i carabinieri del nucleo polizia militare insieme a quelli della stazione di Teulada. Trattenuti in capitaneria dopo le formalità di rito sono stati accompagnati al C.a.r.a. di Elmas per gli accertamenti previsti.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Iscriviti!! E' Gratis

Iscriviti attraverso il nostro servizio di abbonamento gratuito di posta elettronica per ricevere le notifiche quando sono disponibili nuove informazioni.
Pubblicità