NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo
29
Mon, Nov
40 Nuovi articoli

Calasetta. Arrestato un diciottenne indiziato di produzione, traffico e detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio, nonché di resistenza a pubblico ufficiale.

Cronaca Locale
Aspetto
Condividi

A Calasetta, al termine di un servizio a largo raggio finalizzato alla prevenzione e alla repressione dei reati in materia di sostanze stupefacenti e di quelli predatori, i carabinieri della locale Stazione, unitamente a quelli di Teulada e del Nucleo Cinofili di Cagliari, hanno tratto in arresto un diciottenne del luogo, disoccupato con precedenti denunce a carico, in quanto indiziato del reato di produzione, traffico e detenzione illecita di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio, nonché di resistenza a pubblico ufficiale. In particolare alle ore 21, seguito di un controllo su strada, al fine di sottrarsi alle operazioni di identificazione e a possibili ulteriori accertamenti, il giovane reagiva nei confronti dei militari operanti tentando la fuga divincolandosi. Il giovane veniva però immediatamente bloccato e sottoposto a perquisizione personale e domiciliare, venendo trovato in possesso di grammi 11 di sostanza stupefacente del tipo marijuana suddivisa in dosi, di un grammo di hashish, di un due bilancini di precisione nonché di euro 600 in banconote di piccolo taglio, verosimile provento della pregressa attività di spaccio. Veniva inoltre rinvenuto a casa sua materiale vario per il confezionamento delle dosi. Alle successive ore 23.00 a Carbonia, nell'ambito del medesimo servizio i carabinieri del Radiomobile della locale Compagnia, unitamente a quelli della Stazione di Sant'Antioco, hanno tratto in arresto una 39enne del luogo, disoccupata con precedenti denunce a carico, anche lei indiziata del reato di produzione, traffico e detenzione illecita di sostanza stupefacente ai fini di spaccio. Nella circostanza la ragazza a seguito di una perquisizione personale e domiciliare svolta d’iniziativa dai carabinieri, veniva trovata in possesso di un grammo e mezzo di eroina suddivisa in dosi, di 0,1 grammi di sostanza stupefacente del tipo cocaina, di grammi 3 di marijuana, nonché di materiale vario per il confezionamento delle dosi. Quanto rinvenuto è stato repertato, posto sotto sequestro, assunto in carico e verrà debitamente custodito in cassaforte in attesa di essere trasmesso al competente ufficio delegato per le analisi di laboratorio, ancora da definirsi. Entrambi gli arrestati sono stati sottoposti agli arresti domiciliari in attesa di essere condotti stamattina al palazzo di giustizia di Cagliari per essere giudicati con rito direttissimo.

fonte comando provinciale cc

 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna