NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo
29
Mon, Nov
40 Nuovi articoli

Sant'Antioco. Un centinaio di clandestini sbarcano nelle coste del golfo di Palmas

Cronaca Locale
Aspetto
Condividi

Dopo un breve periodo di tregua nelle coste del Sulcis sono ripresi gli sbarchi di clandestini. Tra ieri ed oggi la Guardia di Finanza ha intercettato diversi barchini con a bordo dei clandestini, presumibilmente algerini, che tentavano di raggiungere le spiagge sulcitane. I  clandestini intercettati dalle fiamme gialle sono stati trasportati al porto a Sant'Antioco dove sono stati e affidati a carabinieri e polizia per il trasferimento al centro di prima accoglienza di Monastir. Altri invece, che  sono stati rintracciati sulla terraferma mentre cercavano di raggiungere i centri abittai vicino allo sbarco, dai carabinieri a Villasimius, Pula, Chia, Sant'Anna Arresi, hanno terminato la loro avventura a Monastir dove anche loro saranno messi in quarantena. In tutto sono arrivate un centinaio di persone.

foto di repertorio

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna