NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo
09
Fri, Dec
63 Nuovi articoli

Sant'Antioco. Guardia costiera soccorre 14 emigranti al largo dell'isola del Toro

Cronaca Locale
Aspetto
Condividi

Hanno rischiato si affondare nei pressi dell'Isola del Toro prima di essere salvati dalla Guardia costiera. Sono 14 i migranti  che hanno raggiunto le coste della Sardegna nel Porto Commerciale di Sant’Antioco questa notte alle 22.00 circa a bordo della Motovedetta CP812 dell’Ufficio Circondariale Marittimo di Sant’Antioco.
Dopo aver ricevuto l'allerta dal Superiore Comando Generale del Corpo delle Capitanerie di Porto di cagliari l’equipaggio della motovedetta ha mollato gli ormeggi dirigendo tempestivamente sull’Isola del Toro che si trova a circa 12 miglia dal Porto di Sant’Antioco. L’imbarcazione sulla quale navigavano i 14 migranti  di nazionalità tunisina e algerina si trovava in imminente stato di affondamento. Appena l'imbarcazione è stata raggiunta i marinai della Cp 812 hanno provveduto al loro trasbordo sulla motovedetta e meesa in sicurezza i migranti. Terminata l'operazione il Comandante della Motovedetta ha subito fatto rotta verso il Porto di Sant'Antioco ormaggiano nella banchina santità intorno alle 22. Una volta sbarcati i clandestini sono stati identificati a cui è poi seguito il loro trasferimento al centro di accogleinza di Elmas.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna