NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo
04
Sun, Dec
55 Nuovi articoli

Sant'Antioco. Bambino cade in una buca che racchiude una tomba romana a lato del palazzo sufeti.

Cronaca Locale
Aspetto
Condividi

Avrebbe potuto avere  serie conseguenze, la caduta questa mattina di un bambino di sei anni all'interno di un cunicolo di una tomba romana che si trova a lato del palazzo Sufeti in piazza Repubblica a Sant'Antioco. L'incidente è successo intorno alle 10,30 nella piazza antitante la Basilica. Un gruppo di bambini stava giocando a pallone nella piazza quando la sfera è finita nella buca che, una volta protetta da una struttura in plexiglas, adesso si trova in pessime condizioni e con il fondo coperto di bottiglie e immondezza varia. A raccogliere il pallone come magari successo tante altre volte ci ha pensato Marco, questo il nome del bambino, che però nel recuperare il pallone è scivolato finendo sul fondo della buca, di circa un metro e mezzo, non riuscendo ad uscire da solo. Subito soccorso e riporato in superficie per  Marco solo un grande spavento, qualche sbucciatura e un abrasione al braccio. Sul posto è intervenuta l'ambulanza del 118 de Calasetta che, dopo le prime cure ed aver fasciato il braccio del bambino lo ha trasportato il ragazzo al pronto soccorso per accertamenti. Piazza De gasperi e le vie intorno del vecchio centro storico da qualche anno sono  a rischio. Da un lato è presente da lustri una enorme voragine, che sebbene recintata, rimane sempre un pericolo latente per auto e pedoni e spesso diventa una discarica a cielo aperto. Dall'altro lato invece il pericolo è rappresentato, come quanto dimostra quanto successo domenica, dalla presenza di alcune tombe romane. Riportate alla luce quando furono effettuati i lavori di recupero architettonico del vecchio municipio, per dare la possibilità alla loro visione, sono state protetta da strutture di alluminio e plexiglas. Purtroppo l'inciviltà di persone con poco senso civico che le hanno danneggiate, hanno reso a rischio persino passarci vicino. (red)

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Iscriviti!! E' Gratis

Iscriviti attraverso il nostro servizio di abbonamento gratuito di posta elettronica per ricevere le notifiche quando sono disponibili nuove informazioni.
Pubblicità