NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo
09
Fri, Dec
63 Nuovi articoli

Carloforte. Arrestato per maltrattamenti in famiglia

Cronaca Locale
Aspetto
Condividi


Il marito la picchia e lei stanca delle botte ha chiamato i carabinieri. E' successo nelle prime ore del mattino di ieri a Carloforte quando nelle prime ore del mattino la centrale operativa della compagnia di Carbonia ha ricevuto tramite 112, una richiesta di aiuto da parte di una donna di carloforte in quanto il marito, nell’ennesima lite l’aveva picchiata.

Il comandante della stazione di recava immediatamente sul posto dove trovavano la donna che ha denunciato che poco prima era stata picchiata dal marito, durante di una discussione iniziata davanti la discoteca "Marlyn" .

La donna ha continuato affermando che non era il primo episodio di violenza e che il marito era solito fare un uso eccessivo di sostanze alcoliche. Inoltre ha dichiarato che l'uomo l'aveva anche presa per i capelli. Carabinieri giunti in casa notavano anche che vi era un vetro rotto, come successivamente accertato dal marito della donna, con una testata

L'uomo è stato trovato in casa addormentato sul letto e dopo essere stato svegliato è stato condotto in caserma, in palese stato di ubriachezza. La moglie dal canto suo ha formalizzato la querela raccontando tutti i fatti accaduti.

Superato lo stato di euforia l’uomo, A.M. di 35 anni, meccanico, con precedenti di polizia in quanto era stato arrestato qualche anno fa per resistenza a Pubblico Ufficiale durante un veglione carlofortino è stato dichiarato in arresto per: Maltrattamenti in famiglia, percosse, ingiurie e minacce. L’uomo è stato posto agli arresti domiciliari, non a casa sua ma a casa di un parente stretto, in attesa dei provvedimenti di legge.
--------------

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna