NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo
07
Wed, Dec
66 Nuovi articoli

Domusnovas. Speleologa cade in grotta e resta ferita: i soccorsi procedono con difficoltà

Cronaca Locale
Aspetto
Condividi

E’ in corso un intervento di recupero di una speleologa infortunata all’interno della Grotta Rolfo, in località Sa Duchessa.
La donna, facente parte del gruppo dello Speleo Club di Domusnovas ha riportato una sospetta lesione al bacino a seguito di una caduta verificatasi mentre esplorava la cavità.
A causare l’incidente una probabile distrazione: la caduta, avvenuta a circa 250 m dall’ingresso della grotta, ha impedito all’infortunata di proseguire autonomamente.
Allertato dalla Centrale Operativa del 118 intorno alle 15, il CNSAS ha immediatamente attivato una squadra d’intervento della VIII Zona di Soccorso Speleologico e al momento si trovano sul posto 21 tecnici di Soccorso Speleologico, tra cui un medico, 4 tecnici di Soccorso Alpino, 10 Vigili del Fuoco del SAF.
La squadra ha già provveduto a stabilizzare l’infortunata e a posizionarla nella barella. Al momento si procede con l’evacuazione e si trova al fornello minerario di uscita della Rolfo.

Salvataggio della speleologa di 40 anni di Quartu  è stata particolarmente complicata ed è durata 12 ore. Una volta conclusa la speleologa è stata portata dal 118 in ospedale. Nell'impatto con la roccia la donna aveva riportato una frattura al bacino ed era rimasta immobilizzata.


fonte e foto: Soccorso Alpino e Speleologico della Sardegna. Foto 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Iscriviti!! E' Gratis

Iscriviti attraverso il nostro servizio di abbonamento gratuito di posta elettronica per ricevere le notifiche quando sono disponibili nuove informazioni.
Pubblicità