NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo
27
Tue, Jun
59 Nuovi articoli

Sant'Antioco. Mari Biu ultimo atto di una storia infinita

Cronaca Locale
Aspetto
Condividi

Ultimo atto per “Mari Biu”, la società mista stipulata nel 2001 tra Comune di Sant'Antioco e la società privata "Sulcis città del mare”. Sta finalmente per essere scritta la parola fine sulla vicenda della società mista che si sarebbe dovuta occupare della bonifica dello stagno di "Sa punt'è S'aliga". La vicenda della società mista pubblico privata che ha fatto cadere un Consiglio comunale, portato un commissario prefettizio per poi approdare anche nelle aule dei tribunali, dove ha lasciato sul campo vittime eccellenti, per anni ha appassionato la città. Nel 2005 la vicenda sembrava chiusa con lo scioglimento e messa in liquidazione della società. Invece da un esame contabile la società è risultata ancora in essere in quanto il capitale sociale, costituito in 10 mila euro, non è stato versato interamente. Debitore della quota di 5,100 euro, pari al numero delle quote dal valore di un euro ciascuna è risultato il socio Comune di Sant’Antioco che le aveva sottoscritte per l'acquisizione del 51 per cento della società. Per cui, la  messa in liquidazione della società avvenuta col consenso delle parti nel 2005, non può essere portata a termine sino al versamento dell'importo dovuto. Così nei giorni scorsi la giunta comunale ha deliberato di versare la somma  dovuta incaricando la Segreteria di predisporre gli atti per la liquidazione dell'importo di capitale dovuto mettendo così finalmente fine alla vicenda.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna