NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo
19
Sun, Nov
62 Nuovi articoli

Sant'Antioco. Un arresto per spaccio di cocaina: in casa ritrovato un bloc notes con dei nomi su cui indagano i carabinieri

Cronaca Locale
Aspetto
Condividi

I carabinieri di Sant'Antioco in collaborazione con un equipaggio della radiomobile di Carbonia in una poperazione tesa al contrasto all'uso e spaccio di sostanze stupefacenti,hanno arrestato un pescatore di Calasetta, trovato in possesso di cocaina (nella foto il materiale sequestrato dai carabinieri9 per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Il giovane, A. C., 22anni, è stato fermato ieri sera nel corso di un posto di blocco nei pressi della rotonda del bivio di Matzaccara sulla  ss 126  mentre era a bordo di una autovettura toyota aygo, condotta da un 43/enne di Iglesias e con a bordo un altro 45enne di Sant’Antioco. I militari dell'arma hanno proceduto a una perquisizione del veicolo e degli occupanti. Addosso al pescatore di Calasetta sono stati trovati due involucri di cellophane termosigillati contenenti 14 grammi di cocaina, e un terzo del peso di 0,5 grammi: L'altro occupante dell'auto, il 45enne,  aveva invece un piccolo contenitore di plastica, anche questo termosaldato, con all'interno della cocaina per un peso di 0,17 grammi. Una successiva perquisizione nell'abitazione del giovane pescatore sono emersi altri 13 grammi di sostanza da taglio e un bloc notes con alcuni nomi riconducibili a probabili crediti per sostanze stupefacenti, sui quali sono in corso le indagini da parte dei carabinieri. Quanto rinvenuto sottoposto a sequestro mentre l’arrestato è stato posto agli arresti domiciliari in attesa del processo fissato per stamattina presso il tribunale di Cagliari con rito direttissimo.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna