NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo
18
Fri, Aug
39 Nuovi articoli

San Giovanni Suergiu. Identificato, grazie alle impronte, un minorenne autore di un furto

Cronaca Locale
Aspetto
Condividi

Nel mese di luglio scorso ignoti ladri in pieno giorno, intorno a mezzogiorno, si erano introdotti nella abitazione di una coppia di pensionati di San Giovanni Suergiu  da una finestra lasciata casualmente aperta. Una volta all'interno dell'abitazione avevano rubato dalla stanza da letto vari monili in oro ed argento per un importo superiore ai 1000 euro.  Dopo la denuncia della coppia il personale specializzato della compagnia  di Carbonia hanno effettuato  un  sopralluogo sul luogo del reato. Il sopralluogo dava la possibilità ai militari di trovare alcune impronte ritenute utili alle indagini che sono state inviate alla sezione dattiloscopia investigativa del ris di Cagliari. Con l’utilizzo del sistema Afis i carabiniri del Ris hanno trovato  una corrispondenza con le impronte di un minorenne di etnia rom al momento dei fatti residente in un campo nomadi della Provincia. Così vista la certa corrispondenza delle impronte trovate i Ris di cagliari hanno inviato  ai carabinieri di San Giovannui Suergiu una dettagliata relazione tecnica che portato alla denuncia del minorenne  con l'accusa di  furto aggravato.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna