NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo
07
Wed, Dec
64 Nuovi articoli

Teulada - Tragedia in mare al largo della spiggia di Piscinnì

Cronaca Locale
Aspetto
Condividi

Tragedia in mare al largo delle coste del sud Sardegna. Il comandante di un peschereccio è morto dopo che l'imbarcazione si è rovesciata a un miglio circa dalla spiaggia di Piscinnì, nel territorio di Teulada. L'imbarcazione, con quattro marinai a bordo, si è inabissata a 800 metri dalla costa di Domusdemaria. Tre marinai dell'equipaggio sono stati soccorsi e portati in salvo da alcuni pescatori che hanno assistito all'incidente mentre il comamandate risultava disperso.

Il naufragio è avvenuto nella serata di mercoledì ma il corpo di Calogero Romeo, 44 anni, di Cagliari, è stato recuperato questa mattina dai sommozzatori dei vigili del fuoco. Era ancora nella cabina di comando del «Jolly», cosi si chiamava il peschereccio sul quale erano imbarcati un tunisino, un ucraino e un altro italiano che sono riusciti a salvarsi per poi essere ricoverati all'ospedale Sirai di Carbonia per le cure del caso. Il corpo del comandante dopo il recupero è stato portato al porto di Teulada da dove sono partite le ricerche coordinate dalla capitaneria di porto di Cagliari. In base aicprimi accertamenti il Jolly, lungo 15 metri, si sarebbe ribaltato dopo a causa delle reti che si sarebbero pigliate in un ostacolo nel fondale.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Iscriviti!! E' Gratis

Iscriviti attraverso il nostro servizio di abbonamento gratuito di posta elettronica per ricevere le notifiche quando sono disponibili nuove informazioni.
Pubblicità