NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo
18
Fri, Aug
39 Nuovi articoli

Sant'Antioco. Nuovo sbarco di clandestini, partiti da porti algerini, nelle coste del Sulcis.

Cronaca Locale
Aspetto
Condividi

Ieri notte intorno alle 23 un barchino con tre extracomunitari a bordo ha raggiunto, proveniente dal porto algerino di Hannaba, l'interno del porto di Sant'Antioco. Gli algerini sono stati presi sotto custodia dalal guardia costiera per gli adempimenti del caso. E' stato l'epilogo di altri due sbarchi, avvenuti nelle ore precedenti, di due barchini lunghi cinque metri e dotati di fuoribordo da 40 cavalli. Il primo a Porto Pino tra la prima e la seconda spiaggia con quattro uomini a borrdo. Il secondo che è avvenuto al Porto di Teulada a bordo vi erano sei persone tra le quali una donna. In ambedue casi si tratta di migranti, come hanno asserito, di nazionalità algerina. I carabinieri di Carbonia, in servizio di vigilanza nella zona la zona, hanno subito itercettato gli esta comunitari e trattenuti sino al loro tarsferimento al centro accoglienza di Assemini.
Le imbarcazioni erano lunghe 5 metri circa ed erano dotate di motore da 40 cavalli.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna